RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

Rassegna cinematografica nel parco del Castello di Costigliole ingresso gratuito prenotazione obbligatoria tramite:

Tel.3392532921 info@teatrodegliacerbi.it oppure attraverso la piattaforma Eventbrite.

Dal 12 luglio al 29 agosto nel parco del Castello, con la direzione artistica di Fabrizio Nastasi di IMAGO VFX, verranno riproposti con ingresso gratuito e su prenotazione 4 film di Federico Fellini in edizione restaurata grazie al CSC Cineteca Nazionale e alla Cineteca di Bologna.

11 Luglio
proiezione del film documentario “Ricordando Fellini” di Francesca Fabbri Fellini, nipote e curatrice delle memorie del regista (presente alla proiezione).

12 Luglio
GIULIETTA DEGLI SPIRITI di Federico Fellini ( 1965) - Colore - 129’ - Drammatico/fantastico/grottesco

Con: Giulietta Masina, Valentina Cortese, Sandra Milo, Mario Pisu, Sylva Koscina Giulietta Boldrini, una benestante signora dell'alta borghesia romana, trascorre le vacanze estive nella lussuosa villa di Fregene; insieme ad alcuni amici, Giulietta e suo marito Giorgio, organizzano una festa nella villa per celebrare l'anniversario del matrimonio, ma il loro legame non è più saldo: Giorgio infatti nasconde, dietro una cortesia distratta, l'illusione di un nuovo amore. Giulietta ne ha la dolorosa convinzione e sente tutto il suo mondo entrare in crisi, senza avere alcuno con cui potersi confidare. Partecipa quindi ad alcune sedute spiritiche per cercare conforto, mentre degli investigatori le forniscono le prove inconfutabili del tradimento del marito. Anziché rinfacciare al marito quanto scoperto, trova la forza di lasciarlo uscire dalla sua vita, nascondendogli la sua consapevolezza e sperando ancora, nonostante tutto, in un futuro migliore.

 

"foto di G.B. Poletto gentilmente fornite da CSC Cineteca Nazionale"

25 Luglio
8 ½ di Federico Fellini ( 1963) - B/N - 138’ - Drammatico (Italia/1963, 138')

Restaurato da CSC - Cineteca Nazionale e Istituto Luce - Cinecittà in collaborazione con RTI-Mediaset.
Con: Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Anouk Aimée, Sandra Milo, Rossella Falk, Barbare Steele, Madeleine LeBeau, Mario Pisu.
Guido è un regista, quarantenne, un po' stanco e per questo motivo si trova a trascorrere un periodo di riposo in una stazione di cure termali mentre sta preparando il suo prossimo film, ma tutto ciò che lo riguarda è stanco: il rapporto con la moglie, col suo produttore, con gli amici, persino con l’amante. Continui dubbi e incertezze si palesano attraverso una crisi esistenziale senza via d'uscita, in cui non riesce a dare un senso al suo rapporto con gli altri e al suo passato; i suoi ricordi e le sue fantasie come regista si accavallano a fatti reali e gli uni diventano indistinguibili dagli altri.

 

22 Agosto
LA DOLCE VITA di Federico Fellini - B/N - Drammatico (Italia-Francia/1960, 180')

Restaurato da Cineteca di Bologna in associazione con The Film Foundation, CSC - Cineteca Nazionale, Pathé, Fondation Jérôme Seydoux-Pathé, Mediaset e Medusa Film, Paramount Pictures e Cinecittà Luce. Con il sostegno di Gucci e The Film Foundation
Con: Marcello Mastroianni, Anita Ekberg, Anouk Aimée, Yvonne Furneaux, Magali Noël, Laura Betti, Alain Cuny, Annibale Ninchi
Marcello Rubini è un giornalista che si occupa di servizi scandalistici, ma coltiva l'ambizione di diventare un romanziere di successo; in una Roma vista attraverso le pagine dei rotocalchi, la frenesia del divismo e il razionalismo dell’urbanizzazione, Marcello si muove attraverso diverse situazioni ed episodi senza un preciso legame narrativo, se non quello, più stretto, che racconta l'involuzione del personaggio e quello, più ampio, che cerca di dipingere un affresco delle varie realtà socio-economiche della dolce vita romana degli anni Sessanta.

 

29 Agosto
LO SCEICCO BIANCO di Federico Fellini- B/N - Commedia (Italia/1952, 85')

Restaurato da Cineteca di Bologna in collaborazione con RTI-Mediaset e Infinity presso il laboratorio L'Immagine Ritrovata
Con: Alberto Sordi, Giulietta Masina, Brunella Bovo, Leopoldo Trieste, Lilia Landi, Gina Mascetti
Una coppia di sposini provinciali Ivan e Wanda si recano a Roma in viaggio di nozze. Ivan conta soprattutto di fare una buona impressione allo zio residente in città, grazie alla cui influenza spera di fare carriera, mentre Wanda appena può, fugge per andare a vedere il suo idolo, il divo dei fotoromanzi che interpreta il personaggio dello Sceicco bianco.

 

Top